Rcs, term sheet su debito prevede estensione scadenza a fine 2019 - AD

mercoledì 11 maggio 2016 19:11
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Il 'term sheet' sul debito su cui Rcs e banche hanno trovato l'accordo (che entro un mese dovrebbe essere ufficialmente approvato da tutti gli istituti di credito) prevede una proroga della scadenza a fine 2019 e il rimborso immediato della linea di credito legata alle cessioni.

Lo ha detto l'AD Laura Cioli nel corso della conference call.

L'accordo, ha spiegato, prevede una progressiva riduzione dei costi basata sulla riduzione del debito prevista dal piano. Alla firma del nuovo contratto, ci sarà il rimborso totale della linea 'bridge to disposal' pari a 71,6 milioni usando parte del ricavato della vendita di Rcs Libri.

I covenant finanziari sono stati fissati con margine rispetto ai target del piano industriale e non sono previsti 'trigger event' associati all'aumento di capitale, ha sottolineato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia