BTP in calo su offerta, focus su 50 anni Italia dopo lancio Spagna

mercoledì 11 maggio 2016 12:44
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Btp in calo in una mattinata
tutta focalizzata sull'offerta, soprattutto il sindacato per il
nuovo 50 anni spagnolo.
    ** Madrid ha avviato il collocamento del bond luglio 2066,
con manifestazioni di interesse a fine mattinata oltre i 10
miliardi di euro e un premio di 250 pb sul midswap. 
    ** L'operazione arriva in un mercato che specula sulla
possibilità di un'emissione analoga da parte dell'Italia
. Ieri sera una fonte del Tesoro precisava che
nessuna decisione è stata presa e che l'operazione non è
imminente. 
    ** Uno strategist da Londra osserva che l'offerta spagnola
"cannibalizza un po'" della domanda per un titolo italiano e,
offrendo una concessione 'ampia', fissa un riferimento non
particolarmente interessante per il Tesoro. "C'è stata molta
offerta sull'extra-lungo e la finestra di mercato è limitata,
dubito che il Tesoro vorrà affrettare i tempi, a meno che il
collocamento spagnolo non vada veramente benissimo".
    ** Un trader milanese conferma la valutazione molto generosa
sul titolo spagnolo: "infatti gli ordini sono consistenti e il
rumor è che la size sarà di almeno 3 miliardi". L'operazione,
aggiunge, "probabilmente rallenta l'Italia, si potrebbe andare
ragionevolmente a dopo l'estate, ma c'è chi è di parere opposto:
molto dipenderà da come proforma nei prossimi giorni il 50 anni
spagnolo".
    ** Stamane sono stati assegnati i previsti 6,5 miliardi di
Bot annuali (sui 7,142 miliardi in scadenza); il rendimento è
sceso al nuovo minimo storico di -0,140%. 
    ** In un mercato dai volumi "buoni", il tasso sul benchmark
decennale italiano si mantiene a fine mattinata appena sotto
1,50%. "Pesa senz'altro il fattore offerta" conferma il trader. 
    ** In apertura lo spread Btp/Bund ha sfiorato quota 140 pb,
che non si vedeva dal 24 febbraio, salvo poi stabilizzarsi
leggermente sotto. Lo spread Spagna/Germania 
allarga di un punto, a 151 pb.
    ** La tornata d'aste italiane prosegue domani con i Btp e
comprenderà anche nuova offerta sull'extra lungo: in tutto fino
a 7,5 miliardi sui benchmark 3, 7 e 15 anni e sull'off-the-run
marzo 2030. 
    ** Restando sul primario, stamane la Germania ha emesso
3,954 miliardi (su un'offerta indicativa di 5) del nuovo Schatz
15 giugno 2018, il Portogallo 1,15 miliardi del
decennale luglio 2026. Si aggiunge la Grecia che ha
assegnato 1,138 miliardi di titoli a 3 mesi.
    
============================ 12,20 =============================
 FUTURES BUND GIU.                     164,21   (-0,05)  
 FUTURES BTP GIU.                      138,04   (-0,30)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 101,364  (-0,002)  -0,065%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 104,541  (-0,272)   1,494%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 111,127  (-0,786)   2,727%
    
========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           164         164
 BTP/BUND 2 ANNI                                  45          46
 BTP/BUND 10 ANNI                                138         138
 minimo                                        136,4       128,5
 massimo                                       139,4       138,1
 BTP/BUND 30 ANNI                                191         190
 BTP 10/2 ANNI                                 155,9       155,6
 BTP 30/10 ANNI                                123,3       123,1
 ================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia