BTP saldamente positivi su spiragli accordo Grecia, spread in area 130 pb

martedì 10 maggio 2016 12:15
 

MILANO, 10 maggio - Secondario italiano saldamente in
territorio positivo in tarda mattinata, in linea con il comparto
periferico, in una seduta in cui sembra prevalere, pur in un
contesto di generalizzata avversione per il rischio, un certo
clima 'risk on'.
    ** Anche se non si è giunti ancora ad un accordo formale tra
la Grecia e i creditori internazionali, gli spiragli filtrati
ieri dall'Eurogruppo offrono sostegno alla carta periferica. I
ministri delle Finanze della zona euro, che affronteranno di
nuovo il tema il prossimo 24 maggio, hanno offerto ad Atene un
alleggerimento del debito a partire dal 2018 a patto che la
Grecia porti a termine le riforme previste nell'accordo di
bailout.
    ** Sulla scia dell'ottimismo che aleggia sui negoziati
ellenici, i titoli di Stato greci vedono i rendimenti in forte
calo, con il tasso del decennale sceso sotto l'8%
per la prima volta in oltre sei mesi, e che attorno alle 12
scambia a 7,84%.
    ** Sul fronte primario italiano, ieri il Tesoro ha
comunicato che in vista dell'asta a medio lungo di giovedì
prossimo, offrirà tra 5,5 e 7,5 miliardi di euro in Btp a 3, 7 e
15 anni. Domani sarà invece la volta dell'asta Bot annuale in
cui Via XX Settembre metterà a disposizione degli investitori
6,5 miliardi e, a livello di zona euro, della Germania che
offrirà 5 miliardi di Schatz.
    ** "Fino a fine maggio il mercato sarà condizionato
sostanzialmente da due temi: il fronte greco e il referendum
sulla Brexit. Detto questo abbiamo visto i tassi dei Btp in
calo, il che offre un buon viatico per le aste, soprattutto per
quelle a medio lungo. In particolare, il tasso del decennale è
tornato in area 1,40%. Se si rompe questa soglia potremmo
arrivare vicino a 1,30%", spiega un trader di una banca
italiana.
    ** Attorno alle 12, il differenziale di rendimento tra Btp e
Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 130 punti base dai 135
del finale di seduta di ieri e, in parallelo, il tasso del
decennale scense a 1,43% dall'1,48% dell'ultima chiusura.  
    

============================ 12,15 =============================
 FUTURES BUND GIU.                     164,10   (+0,05)  
 FUTURES BTP GIU.                      138,71   (+0,62)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 101,365  (+0,010)  -0,064%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 105,139  (+0,520)   1,428%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 113,163  (+1,099)   2,634%
    
========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           165         163
 BTP/BUND 2 ANNI                                  45          46
 BTP/BUND 10 ANNI                                130         135
 minimo                                        128,5       130,8
 massimo                                       132,7       137,5
 BTP/BUND 30 ANNI                                182         186
 BTP 10/2 ANNI                                 136,4       154,0
 BTP 30/10 ANNI                                120,6       119,8
 ================================================================
    
    
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia