Eni avvia collocamento bond in euro, due tranche 2022 e 2028 - Ifr

martedì 10 maggio 2016 09:49
 

LONDRA, 10 maggio (Reuters) - Eni ha avviato oggi il collocamento di un bond in euro su due tranche, con scadenze maggio 2022 e maggio 2028.

Lo riporta il servizio Ifr di Thomson Reuters, fornendo una prima guidance di rendimento in area 90 punti base su midswap per la tranche breve e in area 120 pb per quella più lunga.

Il pricing è atteso in giornata.

Il collocamento è gestito da Banca Imi, Barclays, Credit Agricole Cib, JP Morgan, Mediobanca e UniCredit.

Eni ha rating Baa1 per Moody's e BBB+ per S&P.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia