BOND EURO-Partenza in rosso, correggono anche borse dopo deludenti dati Cina

lunedì 9 maggio 2016 08:49
 

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Avvio di seduta e di settimana
con il segno meno per il secondario europeo, nonostante il clima
decisamente 'risk off' dopo le deludenti statistiche macro
cinesi che confermano una crescita stentata a livello globale.
    ** La forte contrazione della voce esportazione evidenziata
dai dati sulla bilancia commerciale di aprile diffusi ieri mette
sotto pressione i listini delle borse asiatiche, Shanghai in
testa, mentre il Nikkei giapponese si muove in controtendenza
recuperando poco meno di 1%.
    ** Decisamente migliori delle attese invece i numeri
tedeschi sulgi ordinativi industriali di marzo, cresciuti al
ritmo congiunturale di 1,9%. 
    ** Si riunisce oggi un nuovo vertice straordinario
dell'Eurogruppo dedicato al dossier greco, dopo il via libera
del parlamento ateniese ieri sera all'ultimo pacchetto delle
riforme richieste dai creditori internazionali.
    ** Una nota dell'ufficio studi UniCredit stima per la
settimana che si apre oggi un'offerta lorda europea tra 16 e 19
miliardi di euro, rispetto ai 16 miliardi della scorsa, a fronte
dei 13,7 miliardi in scadenza cui va sommato oltre un miliardo
di cedole. 
    ** 
    
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO       100,260 (+0,005)
 FUTURES BUND GIUGNO         163,59  (-0,23)          
 FUTURES BTP GIUGNO          138,11  (+0,16)      
 BUND 2 ANNI             100,949 (-0,001)  -0,510% 
 BUND 10 ANNI           103,309 (-0,116)   0,158% 
 BUND 30 ANNI           143,446 (-0,510)   0,863% 
 
 ==============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia