Spagna, nuove elezioni politiche convocate il 26 giugno

martedì 3 maggio 2016 11:58
 

MADRID, 3 maggio (Reuters) - Il re di Spagna Felipe ha sciolto il parlamento e convocato nuove elezioni politiche per domenica 26 giugno.

"Speriamo di aver imparato tutti la lezione e che il prossimo parlamento raggiunga un accordo (sul governo) il prima possibile" ha affermato il presidente dell'assemblea Patxi Lopez in una conferenza stampa in cui ha confermato la firma da parte del re del decreto che indice il voto.

Le ultime elezioni in Spagna si sono tenute lo scorso dicembre, ma mesi di trattative non sono riusciti a produrre un accordo tra le forze politiche per la formazione di un nuovo esecutivo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia