Draghi pronto a difendere Bce di fronte a parlamento tedesco - stampa

mercoledì 27 aprile 2016 19:01
 

BERLINO, 27 aprile (Reuters) - Il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi è pronto a presentarsi davanti al Bundestag per difendere la politica monetaria ultra-espansiva praticata dall'istituto centrale ma ha avvertito che critiche eccessive potrebbero colpirne l'efficacia.

"Qualsiasi percezione che l'indipendenza Bce sia sotto attacco può turbare le imprese e i consumatori", ha detto Draghi in un'intervista al tabloid Bild, secondo la versione in lingua inglese pubblicata da Business Insider.

"Potrebbero allora posporre gli investimenti e le decisioni di spesa che sono un bene per crescita e lavoro", aggiunge Draghi.

Negli ultimi mesi la tensione tra Bce e Germania è salita bruscamente ed esponenti politici tedeschi hanno chiesto a Draghi di riferire in parlamento sulla politica monetaria, colpevole di penalizzare i risparmiatori tedeschi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia