Grecia accusa richieste Fmi di compromettere sforzi per accordo

mercoledì 27 aprile 2016 15:10
 

ATENE, 27 aprile (Reuters) - La Grecia accusa il Fondo monetario internazionale di compromettere gli sforzi in corso per raggiungere un accordo, dopo lo stallo subito dalla verifica dei progressi del piano di bailout del paese che dovrebbero portare allo sblocco di nuovi aiuti.

Un portavoce del governo ha spiegato che Atene è disponibile a discutere dell'introduzione di un meccanismo automatico di taglio della spesa, ma che non può andare oltre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia