27 aprile 2016 / 09:12 / un anno fa

PUNTO 4-Ubi Banca riapre raccolta Tier 2 con bond 10 anni da 750 mln

(Aggiunge dettagli pricing)

LONDRA/MILANO 27 aprile (Reuters) - Ubi Banca ha collocato oggi un bond bond Tier 2 a 10 anni da 750 milioni di euro a fronte di ordini per oltre 1,5 miliardi: un test importante dell‘appetito del mercato per la carta subordinata in un momento delicato per il sistema bancario italiano, col governo che tenta di imprimere una svolta ai problemi del settore.

“Direi che il test è stato superato, la risposta è stata buona; il book non è enorme ma non mi sarei aspettato di più” spiega un dealer non coinvolto nel collocamento. “Sono operazioni non facilissime, è pur sempre un Tier 2 di una banca italiana, per quanto una delle migliori”.

Ubi, con un rapporto Cet1 al 12,08% e un volume di sofferenze relativamente basso (13,4 miliardi), è tra le istituzioni finanziarie impegnate nel fondo Atlante, chiamato a dare sostegno alle banche più in difficoltà del paese.

Il rating atteso dell‘emissione odierna è Ba2 per Moody‘s, BB per S&P, BBB- per Fitch e BBB per Dbrs, dunque a cavallo della soglia dell‘investment grade.

Quello di Ubi è il secondo Tier2 lanciato quest‘anno da una banca italiana, dopo quello di Intesa Sanpaolo di inizio gennaio, in dollari.

RENDIMENTO

Il rendimento del bond Ubi -- con scadenza 5 maggio 2026 e callable dopo il quinto anno -- è stato fissato al 4,25%, corrispondente ad un premio di 418,2 punti base su midswap. Una prima guidance era stata fornita stamane in area 4,5%, poi rivista in area 4,375%. Il titolo è prezzato alla pari.

Un banchiere coinvolto nell‘operazione spiega che il rendimento è vicino a quello del Tier 2 Unicredit con call nel 2020 (a 12 anni non callable per 7) che oggi scambia in area 4,19%, ma aggiunge che è considerevolmente più ampio di quanto la banca avrebbe potuto spuntare sul mercato retail.

Tuttavia, dopo il salvataggio deciso dal governo a fine 2015 di Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti e CariFerrara, con l‘azzeramento dei bond subordinati dei quattro istituti, il canale retail della raccolta obbligazionaria in Italia si è di fatto chiuso.

L‘emissione odierna di Ubi è gestita da JP Morgan, Barclays, Credit Suisse, Hsbc, Morgan Stanley e Natixis.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below