Nessun accordo tra Grecia e creditori da Eurogruppo oggi - Dijsselbloem

venerdì 22 aprile 2016 09:11
 

AMSTERDAM, 22 aprile (Reuters) - Nonostante i recenti progressi sul fronte delle riforme, è difficile che Atene e i creditori internazionali arrivino a un accordo che sblocchi l'erogazione di nuovi finanziamenti e prepari la strada a colloqui sulla ristrutturazione del debito già in occasione della riunione odierna dei ministri finanziari della zona euro. Lo dice alla stampa il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem.

"Quelle che arrivano da Atene sono buone notizie... vediamo a che punto siamo. Se si faranno progressi in termini di contenuto e successivi passi avanti inizieremo una discussione sul debito. Siamo però soltanto all'inizio, non aspettatevi alcun accordo oggi" avverte.

"[Di una risrutturazione] Del debito non abbiamo finora mai discusso. L'unico elemento che abbiamo è l'impegno a valutare la messa a punto di nuove misure a patto che la Grecia faccia fronte interamente ai propri impegni" aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia