PUNTO 3-Buzzi Unicem prezza bond 7 anni da 500 mln, cedola 2%, 200 pb su MS

mercoledì 20 aprile 2016 19:22
 

(Aggiunge dettagli da nota)

MILANO/LONDRA, 20 aprile (Reuters) - Buzzi Unicem ha prezzato l'obbligazione annunciata la settimana scorsa, da 500 milioni di euro con scadenza sette anni.

Secondo quanto riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters, per l'operazione è stato fissato un prezzo reoffer pari a 99,397 e una cedola di 2%, corrispondente a un rendimento a scadenza di 2,219%. Lo spread è di 200 punti base sulla curva midswap, livello partito da una guidance fornita stamane in area 225 centesimi, rivista poi a 200/205.

L'importo è quello massimo che la società aveva previsto; sempre secondo Ifr, stamane all'avvio del collocamento si ragionava su una forchetta di 350-500 milioni. Gli ordini sono ammontati a circa 2,7 miliardi.

In una nota diffusa in serata, che conferma i numeri dell'operazione, si legge che il collocamento ha ricevuto richieste pari a oltre sei volte l'offerta da 330 partecipanti.

Lead manager e joint bookrunner dell'operazione sono Banca Imi, Bnp Paribas e Citi.

RIFINANZIAMENTO

Nel deliberare l'emissione, la società aveva spiegato che il bond è finalizzato a "rinnovare tempestivamente alcuni finanziamenti in scadenza, diversificare ulteriormente le fonti di raccolta fondi ed allungare la durata media dell'indebitamento". Un roadshow della società si è tenuto tra lunedì scorso e questa mattina, toccando le piazze di Londra, Parigi, Francoforte e Milano.   Continua...