Rcs deve tornare a struttura finanziaria ideale - Gros-Pietro

mercoledì 20 aprile 2016 12:16
 

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Rcs deve tornare a una struttura finanziaria ideale per essere nelle condizioni di crescere e mantenere il ruolo di primo piano nell'informazione italiana.

Lo ha detto a margine dell'esecutivo Abi Gian Maria Gros-Pietro, presidente del Cdg di Intesa Sanpaolo azionista e creditrice del gruppo editoriale, in merito all'offerta di scambio avanzata da Cairo Communication.

"È importante che Rcs sia messa in condizioni di funzionare correttamente, di riuscire e di mantenere il ruolo che ha nell'informazione italiana", ha detto Gros-Pietro.

"In questo momento la struttura finanziaria di Rcs non è quella ideale, c'è più debito che equity. È' importante ritornare ad una struttura ideale", ha aggiunto.

A chi gli chiedeva un aggiornamento sui confronti con le banche creditrici sul debito di Rcs, Gros-Pietro ha risposto che "i colloqui con la società non sono mai stati interrotti. Con Cairo non lo so".

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia