Rcs, concordo con Messina su opportunità Ops Cairo - Bazoli

giovedì 14 aprile 2016 12:55
 

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Giovanni Bazoli, presidente del Cds di Intesa Sanpaolo, crede che l'Ops lanciata da Cairo Communication su Rcs tuteli gli interessi della banca e del gruppo editoriale, come ha già detto ieri l'AD Carlo Messina.

"Mi rimetto alle parole del consigliere delegato e le condivido. Mi associo a chi ha più titolo di me. Messina ha ritenuto che un intervento di questo genere può ottenere questi due risultati: tutelare l'interesse della banca e assicurare il futuro all'azienda", ha detto Bazoli a margine di un convegno.

"Poi ha detto anche che se ci saranno proposte diverse e migliori saranno esaminate con questo atteggiamento", ha continuato Bazoli ricordando che Rcs è un'azienda che "ha un'importanza fondamentale e storica nel sistema non solo giornalistico ma anche civile del nostro paese".

Intesa è azionista di Rcs e suo principale creditore.

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia