Mps, attenti a progetto Atlante, utile per Mps e resto sistema - Viola

giovedì 14 aprile 2016 11:08
 

SIENA, 14 aprile (Reuters) - Mps guarda con attenzione all'evoluzione del progetto Atlante, fondo che potrà garantire aumenti di capitale e acquistare sofferenze di alcuni istituti più fragili, in vista dei probabili benefici che può dare al piano della banca di ridurre il peso dei deteriorati.

Lo ha detto l'AD della banca senese Fabrizio Viola intervenendo all'assemblea degli azionisti.

"Siamo molto attenti a queste iniziative e faremo la nostra parte perché si realizzino. Sono iniziative di cui non solo il Monte dei Paschi ma tutto il sistema bancario sente la necessità", ha detto Viola a proposito del fondo Atlante, promosso dal governo e capitalizzato da banche, assicurazioni, Fondazioni e Cdp.

"Tutto quello che si sta discutendo in questi giorni a Roma, faccio riferimento al fondo Atlante, non è compreso nelle attività previste dai nostri piani e qualora il progetto si dovesse concretizzare valuteremo i possibili e probabili benefici in termini di accelerazione del progetto di riduzione del portafoglio dei deteriorati dela banca", ha detto l'AD del Monte.

A proposito del progetto di Mps per la valorizzazione della piattaforma di recupero dei crediti, Viola ha detto che questo è "un asset molto importante e stiamo cercando di capire come valorizzarlo. E' evidente che questo progetto si interseca con Atlante. Quindi qualsiasi decisione dovrà essere coerente con quello che sarà lo sviluppo di Atlante".

La nuova struttura, ha spiegato Viola, ha l'obiettivo di gestite al meglio sofferenze e inadempienze probabili e oggi gestisce circa 40 miliardi di crediti attraverso il lavoro di 700 persone.

A fine 2015 la banca ha circa 10 miliardi di sofferenze nette, quasi il 9% del totale dei suoi crediti e quasi il doppio della media del sistema.

La banca, come ribadito anche oggi da Viola, punta a rafforzare gli obiettivi del piano, approvato da Bce, che prevede una riduzione entro il 2018 di 5,5 miliardi di NPLs. Siena ne ha già ceduti circa 2 fino allo scorso anno.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia