Germania, politica Bce sta causando "problemi straordinari" - Schaeuble

martedì 12 aprile 2016 16:39
 

BERLINO, 12 aprile (Reuters) - I bassi tassi di interesse dalla Banca centrale europea stanno provocando "problemi straordinari" alle banche tedesche e rischiano di minare il sostegno degli elettori all'integrazione europea.

Lo ha detto a Reuters il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble.

Sarebbe però sbagliato, ha aggiunto, accusare la sola Bce per la situazione, dal momento che la ripresa economica non può fare affidamento soltanto sulla banca centrale e spetta all'Europa di accelerare con le riforme strutturali.

"E' indiscutibile che la politica dei bassi interessi stia causando problemi straordinari alle banche e all'intero settore finanziario in Germania", ha spiegato. "Questo vale anche nel caso degli accantonamenti per il sistema pensionistico".

Per quanto riguarda la Grecia, Schaeuble ha detto di non ritenere necessaria una ristrutturazione del debito.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia