Portogallo, mandato per riapertura bond 2022 e 2045 via sindacato-Ifr

martedì 5 aprile 2016 16:32
 

LONDRA, 5 aprile (Reuters) - Il Tesoro portoghese ha dato mandato a un gruppo di banche di gestire la riapertura, via sindacato, dei due titoli di Stato ottobre 2022 cedola 2,20% e febbraio 2045 cedola 4,10%.

Lo riporta il servizio Ifr di Thomson Reuters, aggiungendo che l'operazione si svolgerà nell'imminente futuro, in base alle condizioni di mercato.

Il Portogallo ha rating sovrano Ba1 per Moody's, BB+ per S&P e BB+ per Fitch, tutti con outlook stabile.

Del sindacato di banche incaricate fanno parte Barclays, Citigroup, Credit Agricole, JP Morgan, Nomura e Novo Banco.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia