Grecia chiede ok immediato a verifica bailout dopo rivelazioni WikiLeaks

lunedì 4 aprile 2016 12:17
 

ATENE, 4 aprile (Reuters) - La verifica del rispetto delle condizioni previste dal piano di salvataggio concesso alla Grecia deve essere conclusa immediatamente.

E' quanto chiede l'ufficio del presidente del consiglio Alexis Tsipras, mentre sono ripresi in un clima di tensione i colloqui tra le parti, dopo la diffusione di un documento in cui vengono dettagliate le tattiche discusse dal Fondo monetario per arrivare ad un accordo.

"Il negoziato deve concludersi immediatamente, senza irrealistiche richieste di nuove misure aggiuntive rispetto a quelle sancite nell'accordo di salvataggio di luglio", afferma l'ufficio di Tsipras.

WikiLeaks ha pubblicato sabato quello che definisce essere una trascrizione di una conference call di tre alti funzionari del Fmi avvenuta il 19 marzo, in cui si parla di tattiche per fare pressione su Grecia, Germania e Unione europea al fine di chiudere l'intesa ad aprile.

La responsabile del Fmi Chrsitine Lagarde ha negato ieri che lo staff del Fondo possa spingere la Grecia verso il default come tattica negoziale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia