MONETARIO-Tassi brevissimo tornano in negativo dopo fine trimestre

venerdì 1 aprile 2016 11:59
 

MILANO, 1 aprile (Reuters) - Rientrano ampiamente in territorio negativo i tassi a brevissimo, anche se non ancora allineati al 'deposit rate' della Bce, dopo il brusco rialzo, con picchi in positivo, registrato sullo scavalco del trimestre.

** Intorno alle 11,50, su General Collateral Italia l'overnight scambia in area -0,31%, dopo essere balzato ieri, sul passaggio del trimestre, fino a +0,18%. Il tom/next scambia a -0,30%, lo spot/next a -0,31%.

** Archiviata la scadenza tecnica, il mercato torna alla tranquilla navigazione garantita dall'enorme eccesso di liquidità. "Nel giro di qualche seduta vedremo il brevissimo rischiacciarsi sul 'pavimento' di -0,40%, anche perché la liquidità è destinata ad aumentare ancora" osserva un tesoriere da Milano.

** Come annunciato nell'ultimo meeting, con aprile aumenta l'importo mensile del programma di acquisto asset della Bce (Qe) da 60 a 80 miliardi di euro.

** Per questa settimana, su cui hanno regolato anche i circa 7,3 miliardi dell'ultimo finanziamento Tltro, gli operatori calcolano un eccesso di liquidità nel sistema intorno ai 685 miliardi.

** In settimana Francoforte ha assegnato fondi a una settimana per 62,319 miliardi, su 60,574 in rientro, e a tre mesi per 10,254 miliardi, su 11,610 in scadenza, con un effetto quindi praticamente nullo sull'outstanding . La stima del benchmark scende ancora più in negativo, a -206,5 miliardi dai -165 della settimana precedente.

** Lunedì parte il collocamento del nuovo Btp Italia con la modalità ormai consolidata dell'offerta differenziata per investitori retail e professionali. "Con tutta la liquidità che c'è in giro non credo che andrà a turbare il mercato, per quanto le richieste del titolo possano essere consistenti" osserva il tesoriere.

** I riversamenti fiscali di aprile, stimati in una trentina di miliardi, sono in agenda per la settimana del 18, con un picco delle uscite in data giovedì 21. "Ma ormai sul mercato non c'è più neanche l'ebbrezza di una volta nei giorni dei riversamenti" conclude il tesoriere.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia