Renzi: fuori da vincoli bilancio quota nazionale investimenti cofinanziati da Ue

venerdì 18 marzo 2016 08:28
 

BRUXELLES, 18 marzo (Reuters) - Ai Paesi europei dovrebbe essere consentito di finanziare a deficit parte della spesa per investimenti senza incorrere in sanzioni, secondo il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Intervenendo al Consiglio Ue, l'ex sindaco di Firenze ha detto che la quota nazionale di investimenti cofinanziati dall'Europa non deve essere considerata al momento di valutare l'aderenza alle regole di bilancio comunitarie, secondo quanto riferito da fonti europee.

L'Italia è uscita dalla recessione ma mostra un tasso di crescita che inferiore alle attese.

Il governo ha ingaggiato un duro confronto con la Commissione europea per avere flessibilità in bilancio e utilizzare una quota maggiore di indebitamento per politiche di sostegno della congiuntura.

La quota nazionale di investimenti cofinanziati ammonta a circa 3 miliardi l'anno.

(Francesco Guarascio)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia