BOND EURO-Futures aprono in rialzo, oggi asta nuovo Ctz e Btpei

giovedì 24 marzo 2016 08:36
 

MILANO, 24 marzo (Reuters) - Apertura in rialzo per i
futures sui titoli di Stato europei, sia i contratti sul Bund
sia quelli sul Btp, a conferma della sostanziale tenuta del
mercato nonostante i tragici fatti di martedì a Bruxelles.
    ** Dopo la seduta debole di ieri il secondario italiano
riparte da uno spread su Germania di 110 punti base e da un
tasso decennale dell'1,30%. Ieri pomeriggio lo spread è salito
fino a quota 112, massimo dallo scorso 11 marzo, movimento
favorito dall'imminente tornata d'aste e dalla scarsissima
liquidità sul mercato in vista delle vacanze pasquali. 
    ** La sessione di aste di fine mese parte stamane con
l'offerta del nuovo Ctz marzo 2018 (fino a 3 miliardi) e dei due
Btpei settembre 2041 e settembre 2026 (fino a 750 milioni
complessivi). Ieri a fine seduta sul mercato grigio di Mts il
Ctz scambiava ad un rendimento attorno a zero,
contro il -0,118% dell'asta di gennaio (in offerta c'era il
titolo agosto 2017). 
    ** Ieri sera intanto il Tesoro ha annunciato il lancio,
nell'asta del 30 marzo, con regolamento sul primo aprile, del
nuovo Btp quinquennale giugno 2021, cedola 0,45%; ad esso si
aggiungono le riaperture del decennale giugno 2026 e del Ccteu
dicembre 2022, con un'offerta complessiva fino a 8 miliardi
. L'asta Bot è in agenda per martedì 29, con 6
miliardi di buoni semestrali.
    ** Oltre al nuovo Btp 5 anni, via XX settembre ha annunciato
che nel corso del secondo trimestre arriveranno sul mercato un
nuovo 3 anni (aprile 2019) e un nuovo Ccteu (luglio 2023)
.
    ** In mattinata focus anche sulla settima operazione Tltro
della Bce. Tuttavia, in base alle informazioni raccolte da
Reuters, la partecipazione delle banche italiane dovrebbe essere
del tutto marginale, in attesa della nuova versione del
finanziamento che debutterà a giugno e che prevede condizioni
più favorevoli.
    ** Sul fronte Usa, si registra il ritorno di diversi
esponenti della Fed a una retorica di tipo più restrittivo:
ultimo il numero uno della Fed di St.Louis Bullard, secondo cui
il board della banca centrale dovrebbe considerare un rialzo dei
tassi già in aprile. Diversi dunque i dati da seguire nel
pomeriggio, tra cui gli ordini di beni durevoli e le richieste
di sussidi di disoccupazione.

 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO       100,250 (-0,005)
 FUTURES BUND GIUGNO         162,95  (+0,22)          
 FUTURES BTP GIUGNO          139,97  (+0,21)      
 BUND 2 ANNI             100,952 (-0,001)  -0,482% 
 BUND 10 ANNI           103,087 (+0,158)   0,184% 
 BUND 30 ANNI           142,951 (+0,843)   0,882% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia