Cipro, bond potrebbero essere esclusi da Qe da fine marzo - Bce

martedì 8 marzo 2016 16:40
 

FRANCOFORTE, 8 marzo (Reuters) - Cipro rischia di essere esclusa dal programma di acquisto di titoli sovrani della Bce dal momento che il rating del paese è in area non investment grade e il programma di bailout scade alla fine di marzo.

Lo ha detto un portavoce della Bce.

Francoforte ha finora assicurato un'esenzione alla richiesta di una soglia minima di rating, condizionata al fatto che il paese si trovasse sotto programma di bailout. Paradossalmente quindi l'uscita di Cipro dal bailout escluderebbe i suoi titoli pubblici dal Qe.

"L'eliminazione dell'esenzione sull'acquistabilità dei titoli nell'ambito del programma è una conseguenza delle regole sul collaterale e della fine del programma (di bailout)" ha detto a Reuters un portavoce Bce.

Tuttavia, secondo una fonte vicina alla situazione, l'effetto di una fuoriuscita dei bond ciprioti dal Qe sarebbe limitato per le banche del paese, che nel frattempo sono riuscite a migliorare la loro posizione di funding.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia