Banda larga, Cipe stanzia 750 mln 2016-17, 1,45 mld in 2018-20

venerdì 2 ottobre 2015 17:27
 

ROMA, 2 ottobre (Reuters) - La delibera Cipe che stanzia 2,2 miliardi di incentivi per la banda larga, fatta lo scorso 6 agosto e registrata oggi dalla Corte dei conti, prevede che la somma sia distribuita in 300 milioni per il 2016, 450 per il 2017, 500 per il 2018, 500 per il 2019 e 450 per il 2020.

E' quanto si legge nel testo della delibera vista da Reuters e che sarà ora pubblicata in Gazzetta ufficiale.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia