Grecia, Tsipras a ministri: priorità debito, stop apparizioni in Tv

venerdì 25 settembre 2015 11:50
 

ATENE, 25 settembre (Reuters) - La Grecia ha bisogno di ottenere rapidamente nelle prossime settimane l'imprimatur dei creditori a una serie di riforme economiche ed avviare i negoziati sullo sgravio del debito.

Lo ha detto il premier Alexis Tsipras alla prima riunione dell'esecutivo dopo la vittoria alle elezioni politiche domenica scorsa, sottolineando come la ristrutturazione del debito ridurrà i rischi per gli investimenti, rendendo la Grecia nuovamente attrattiva.

Altre priorità è la ricapitalizzazione del sistema bancario, che se "attuata correttamente, può dare all'economia la liquidità di cui ha disperato bisogno", ha detto Tsipras.

Il premier ha invitato i ministri a moderare le proprie apparizioni nei talk show televisivi e a concentrarsi sul proprio lavoro.

"Chi parla con il proprio lavoro e non con le parole parla meglio", ha detto Tsipras ai 44 membri del governo. "Vi chiedo di terminare la vostre continue apparizioni televisive e le dichiarazioni pubbliche. Vi ho scelto come ministri per governare e risolvere i problemi della gente, non per far parte delle trasmissioni del mattino".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia