Grecia, nuovo sondaggio indica vantaggio più netto per Syriza

venerdì 11 settembre 2015 14:21
 

ATENE, 11 settembre (Reuters) - A meno di 10 giorni dalle elezioni anticipate in Grecia, il partito di sinistra Syriza ha un vantaggio di 5 punti percentuali sui conservatori di Nuova Democrazia, secondo un sondaggio pubblicato oggi.

I due partiti sono stati finora testa a testa nel gradimento da parte degli elettori, con un distacco nell'ultimo mese dell'1% o anche meno. In un caso Syriza è stato anche superato di 0,3 punti da Nuova Democrazia.

Il sondaggio ProRata pubblicato oggi dal quotidiano Efimerida, che è stato realizzato tra il 7 e il 9 settembre, vede Syriza, il partito dell'ex premier Alexis Tsipras, al 28,5%, contro il 23,5% di Nuova Democrazia, la formazione guidata da Vangelis Meimarakis.

Altri istituti avvertono però che è troppo presto per tirare conclusioni, a causa del gran numero di indecisi (17,5% secondo ProRata).

Secondo gli esperti di sondaggi un peso potrebbe averlo anche il secondo dibattito tv tra Tsipras e Meimarakis, che si terrà lunedì prossimo.

Le elezioni sono state provocate dalle dimissioni ad agosto di Tsipras, nella speranza di porre fine così alla ribellione interna al suo partito contro il nuovo pacchetto di aiuti concordato dalla Grecia con la Ue e i creditori internazionali.

(Renee Maltezou)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia