Intesa SP, atteso oggi collocamento bond At1, rendimento area 8%-Ifr

giovedì 10 settembre 2015 08:50
 

NEW YORK/MILANO, 10 settembre (Reuters) - Dovrebbe essere collocata oggi la prima obbligazione 'additional Tier 1' (At1) di Intesa Sanpaolo, che sarà denominata in dollari e 'callable' dopo il decimo anno.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters, fornendo una prima indicazione di rendimento in area 8%.

Ieri la banca aveva annunciato di essere pronta ad emettere "prossimamente" uno strumento di questo tipo, in base alle condizioni di mercato.

Sempre ieri Fitch ha assegnato un rating preliminare BB- all'operazione.

I bond At1, perpetui, consentono all'emittente, attraverso una svalutazione anche solo temporanea del titolo, di incrementare il proprio common equity Tier 1 qualora tale parametro dovesse scendere sotto una determinata soglia 'trigger'.

Dalla nota di Fitch si rileva che per l'At1 di Intesa il 'trigger' è fissato al 5,125%. Al 30 giugno 2015 il common equity tier 1 della banca era pari al 13,4%.

Intesa ha inoltre ricordato che nel proprio piano d'impresa sono previste, entro il 2017, emissioni di strumenti At1 per 4 miliardi di euro.

Ad oggi, tra i maggiori istituti italiani solo Unicredit ha emesso bond At1, ad agosto e a marzo del 2014 , cui si è aggiunta nei mesi scorsi un piccola operazione, da 21 milioni, da parte di Ibl Banca .

  Continua...