Migranti, Germania vuole gestire crisi senza nuovo debito-Schaeuble

martedì 8 settembre 2015 11:02
 

BERLINO, 8 settembre (Reuters) - Il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble oggi ha detto che il suo governo vuole far fronte a un afflusso senza precedenti di rifugiati senza produrre nuovo debito.

In un vertice tenutosi domenica sera i leader della coalizione della cancelliera Angela Merkel hanno stanziato 6 miliardi di euro per fronteggiare la crisi.

"Vogliamo farlo senza produrre nuovo debito. Non dovremmo scaricare il peso delle questioni che ci troviamo ad affrontare ora sulle future generazioni", ha detto Schaeuble al Parlamento tedesco.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia