Fisco, entrate primi sette mesi +0,6% su base annua - Tesoro

lunedì 7 settembre 2015 15:24
 

ROMA, 7 settembre (Reuters) - Nei primi sette mesi del 2015 le entrate tributarie erariali sono cresciute dello 0,6% su base annua, 1,4 miliardi in valore assoluto.

Lo rende noto il Dipartimento finanza del Tesoro, spiegando che le imposte dirette salgono dell'1,2% (1,5 miliardi). L'Irpef avanza di 0,8 punti e l'Ires dell'1,5%.

"L'inversione di tendenza rispetto ai mesi precedenti conferma le prime indicazioni che si erano registrate nel mese di giugno, indicative di un quadro congiunturale in miglioramento", spiega Via XX Settembre in una nota.

Tra le indirette l'Iva sale del 2,5% e beneficia dei versamenti dovuti all'applicazione dello 'Split Payment'.

Le entrate da giochi crescono del 2,2%, dello 0,9% le entrate da accertamento e controllo.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia