PUNTO 1-Legge Stabilità, si pensa a taglio tasse per competitività imprese-Padoan

domenica 6 settembre 2015 14:59
 

(Aggiunge altri dettagli ultimo paragrafo)

CERNOBBIO, 6 settembre (Reuters) - Il governo sta ipotizzando di affiancare al taglio della tassa sulla prima casa una riduzione delle imposte a favore della competitività delle imprese. A dirlo è il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

"Non si può dire che questa legge di stabilità taglierà solo le tasse sulla casa. Stiamo pensando, nell'ambio dei limiti disponibili, di estendere ulteriormente l'abbattimento della tassazione a favore della competitività delle imprese.

Davanti alla platea degli imprenditori, Padoan ha comunque riconosciuto che il taglio delle tasse sul lavoro sia preferibile, concetto paraltro più volte ribadito in passato dallo stesso Padoan.

"L'idea è che a parità di altre condizioni abbattere una tassa sul lavoro é piu efficace che abbattere una tassa sulla casa", ha affermato, ribadendo comunque che la strategia di riduzione dell'imposizione fiscale del governo è complessiva e si articola su più anni.

"Sarebbe strano se in questa strageia non ci fosse anche l'eliminazione della tassa sulla prima casa che riguarda l'80% dei cittadini italiani".

Il ministro ha successivamente spiegato che se la Ue darà il suo via libera alcune misure di riduzione della tassazione, oltre a quella sulla casa, porranno enfasi sul Mezzogiorno.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia