Legge stabilità, flessibilità oltre 0,4% con clausola investimenti - Gozi

mercoledì 2 settembre 2015 18:54
 

MILANO, 2 settembre (Reuters) - Il governo italiano intende trattare con la Commissione di Bruxelles un margine di flessibilità aggiuntivo sull'obbiettivo di deficit nel 2016 utilizzando la clausola per gli investimenti.

Lo ha detto a Reuters il sottosegretario agli Affari europei Sandro Gozi che tuttavia non si è sbilanciato sull'entità totale del margine di flessibilità.

"Il governo intende utilizzare anche la clausola per gli investimenti oltre a quella sulle riforme che ci garantisce già lo 0,4%" di margine sul deficit, ha detto Gozi.

L'Italia ha già ottenuto di limitare nel 2016 a 0,1 punti da almeno 0,5 la correzione del saldo strutturale, calcolato al netto del ciclo e delle una tantum.

La legge di Stabilità sarà presentata dal governo al Parlamento entro metà ottobre, poi alla Ue. Per finanziare parte delle risorse necessarie il governo intende utilizzare margini di flessibilità Ue e giungere così a un'entità globale della manovra sui 25-30 miliardi.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia