Btp in rialzo a metà seduta, asta Ctz segnala buona domanda

mercoledì 26 agosto 2015 12:28
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Secondario italiano in
marginale rialzo a metà seduta, in un clima che resta poco
favorevole al rischio sui timori legati al rallentamento
dell'economia cinese. 
    Le manovre della Banca centrale cinese, sebbene non abbiano
convinto del tutto i mercati, che già guardano a nuove misure, 
hanno quantomeno scongiurato un peggioramento del sentiment.
    Complessivamente, comunque, il mercato obbligazionario
italiano continua a mostrare una buona tenuta, mentre è entrata
nel vivo la tornata di collocamenti di fine mese.
    Stamane il Tesoro ha infatti riavviato il suo programma di
emissioni, dopo la pausa estiva, collocando 3 miliardi, ovvero
l'intero importo offerto, del nuovo Ctz agosto 2017.
    Il rendimento è sceso a 0,166% da 0,204% dell'ultima asta,
risalente a giugno, risultando inferiore ai livelli visti sul
mercato stamattina. Sul grey market il titolo scontava un tasso
superiore allo 0,2%.
     "A mio avviso parte del mercato è ancora sottopeso di carta
italiana, sono un po' le scorie della crisi greca di luglio. Le
aste di questa settimana possono essere una buona occasione per
rientrare", commenta un operatore.
    La tornata di collocamenti proseguirà domani con 6,75
miliardi di Bot semestrali, mentre venerdì verranno offerti tra
6 e 7,5 miliardi di titoli a medio-lungo termine, tra cui 3,5-4
miliardi del nuovo decennale dicembre 2025, la cui cedola è
stata alzata al 2% da 1,5% del giugno 2025, attuale benchmark.
    Supporto alle emissioni sarà garantito dalla consistente
mole di rimborsi di agosto, pari a circa 32 miliardi fra cedole
e rimborsi, secondo UniCredit.
    Intorno alle 12,00 il rendimento del decennale italiano
 scende a 1,952% a 1,986% della chiusura di ieri,
dopo essere salito fino al 2%, soglia non vista da metà luglio,
nella prima parte della mattinata.
    Lo spread tra Btp e Bund decennali è in
rialzo a 128 da 124 punti base, per effetto del rimbalzo del
Bund dopo il sell-off di ieri.
                
============================ 12,20 =============================
 FUTURES BUND SETT.                   154,49    (+0,91)   
 FUTURES BTP SETT.                    134,87    (+0,25)   
 BTP 2 ANNI (MAG 17)                  101,654   (-0,013)  0,184%
 BTP 10 ANNI (GIU 25)                  96,064   (+0,269)  1,954%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 106,401   (+0,481)  2,955%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          141         136
 BTP/BUND 2 ANNI                                 43          42
 BTP/BUND 10 ANNI                               128         124
 minimo                                       126,8       122,9
 massimo                                      129,3       130,0
 BTP/BUND 30 ANNI                               163         160
 BTP 10/2 ANNI                                177,0       180,0
 BTP 30/10 ANNI                               100,1        99,6
 ================================================================
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia