Btp aprono in calo, tasso decennale ritocca 2% dopo oltre un mese

mercoledì 26 agosto 2015 09:05
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Apertura in calo per il mercato obbligazionario italiano, nella seduta che segna la ripartenza del programma di emissioni del Tesoro, dopo la pausa di metà agosto, in un contesto di mercato che resta complessivamente poco favorevole al rischio sui timori legati alla Cina.

Intorno alle 9, il tasso del decennale italiano sale al 2%, livello toccato l'ultima volta a metà luglio, da 1,986% del finale di seduta di ieri.

Lo spread con l'analoga scadenza del Bund si allarga a 128 punti base da 124 punti base di ieri in chiusura.

Stamane il Tesoro italiano metterà a disposizione 2,5-3 miliardi del titolo agosto 2017.

L'ampia tornata di offerta proseguirà domani con 6,75 miliardi di Bot semestrali, mentre venerdì verranno offerti tra 6 e 7,5 miliardi di titoli a medio-lungo termine, tra cui 3,5-4 miliardi del nuovo decennale dicembre 2025, la cui cedola è stata alzata al 2% da 1,5% del giugno 2025.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia