Btp aprono in rosso, spread sale a massimo da 8 luglio su timori Cina

lunedì 24 agosto 2015 09:09
 

MILANO, 24 agosto (Reuters) - Avvio in calo per il mercato obbligazionario italiano, che risente della bassa propensione al rischio degli investitori, scossi dalle turbolenze di mercati finanziari in Cina.

Intorno alle 9,00 lo spread di rendimento tra Btp e Bund decennali si allarga a 138 punti base, massimo dall'8 luglio, da 129 del finale di seduta di venerdì.

Il tasso del decennale italiano sale a 1,925% da 1,864% della chiusura, sui massimi da fine luglio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia