Grecia, Commissione Ue non si aspetta decisioni da conference call

venerdì 7 agosto 2015 12:36
 

BRUXELLES, 7 agosto (Reuters) - La Commissione europea non si aspetta alcuna decisione dalla conference call odierna dei vice ministri delle Finanze Ue per discutere dello stato dei negoziati sul terzo bailout greco.

Lo ha riferito una portavoce.

"Sarà un'opportunità per un aggiornamento da parte delle istituzioni su a che punto siamo, quali progressi sono stati fatti", ha detto la portavoce.

"Non ci aspettiamo nessuna decisione particolare", ha precisato, aggiungendo che gli esperti sono al lavoro con la Grecia per una bozza di memorandum of understanding sul programma triennale da 86 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia