Bond euro aprono in calo, futures Btp poco mossi, resta tensione Cina

martedì 25 agosto 2015 08:29
 

LONDRA, 25 agosto (Reuters) - Apertura in sensibile calo per
i futures Bund mentre i contratti sul Btp si muovono sulla
parità dopo un breve tentativo di rialzo nei primissimi scambi
della giornata.
    Nonostante la risalita stamane di diverse borse asiatiche,
restano i timori legati al rallentamento economico cinese e la
piazza di Shanghai continua a muoversi in pesante flessione,
alimentando il clima di tensione finanziaria che ieri ha portato
vendite pesanti su tutti i mercati azionari (-6% per Milano).
    Più contenuto è stato invece il ribasso dei bond periferici
della zona euro. Lo spread Btp/Bund ha chiuso ieri in
allargamento a 133 punti base, con il rendimento a 10 anni
italiano risalito a 1,90%. Più ampia la flessione del tratto
extra lungo: il tasso trentennale si è portato a fine seduta al
2,88%.
    Intanto il mercato si avvicina alla tornata d'aste di fine
mese, che parte domani, con la sola offerta di Ctz, e che
dovrebbe vedere il lancio del nuovo benchmark decennale dicembre
2025. I dettagli dei collocamenti a medio lungo di venerdì
verranno annunciati oggi a mercati chiusi dal Tesoro: Intesa
Sanpaolo prevede un'offerta fino a 4,5 miliardi per il nuovo
decennale, cui si aggiungono fino a 2,5 miliardi di quinquennali
e fino a 2 miliardi di Ccteu.
    Ieri sera via XX Settembre ha annunciato che nell'asta Bot
di giovedì verranno offerti buoni a 6 mesi per 6,75 miliardi, a
fronte di oltre 7,3 miliardi in scadenza. 
    Stamane sarà attiva la Spagna, con collocamenti a breve
sulle scadenze tre e nove mesi, per un importo compreso tra 3 e
4 miliardi complessivi.
    Ma in mattinata, in un quadro di rinnovati dubbi sulla forza
della ripresa europea, lo sguardo dei mercati andrà anche alla
pubblicazione dell'Ifo tedesco: l'indice di fiducia delle
imprese è stimato in lieve calo in agosto, a 107,7 punti dai
108,0 del mese precedente. 
    Sempre per quel che riguarda l'economia tedesca, il Pil del
secondo trimestre è stato appena confermato a +0,4%
congiunturale.
    
 ========================= ORE 8,25 ===========================
 FUTURES EURIBOR SETT.        100,030 ( inv. )
 FUTURES BUND SETTEMBRE      155,15  (+0,53)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       135,39  (-0,01)      
 BUND 2 ANNI             100,462 (-0,006)  -0,255% 
 BUND 10 ANNI           103,646 (-0,445)   0,622% 
 BUND 30 ANNI           131,339 (-1,692)   1,270% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia