Grecia, accordo possibile entro 20 agosto, domani punto situazione-Ue

giovedì 6 agosto 2015 12:44
 

BRUXELLES, 6 agosto (Reuters) - I colloqui con la Grecia per il terzo piano di bailout del paese procedono in maniera soddisfacente rendendo possibile la chiusura di un accordo in tempi brevi.

Lo dice una portavoce della Commissione europea, aggiungendo che domani sera si terrà una teleconferenza dei vice ministri finanziari Ue per discutere dell'avanzamento dei negoziati.

Nonostante i dubbi sollevati stamane da un articolo del quotidiano tedesco Bild, la portavoce Mina Andreevna ha confermato che la chiusura dell'accordo tra Atene e creditori entro il 20 agosto, data della prossima scadenza debitoria della Grecia nei confronti della Bce, resta un obiettivo "possibile" anche se "ambizioso".

La portavoce ha sottolineato che, dal momento in cui la trattativa con Atene è passata sotto la guida di Commissione, Fmi e Esm, le istituzioni si trovano ora in una posizione migliore rispetto agli esponenti dei governi nazionali per valutare i progressi del negoziato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia