Grecia, Commissione incoraggiata da progressi trattativa-Portavoce Ue

martedì 4 agosto 2015 18:49
 

BRUXELLES, 4 agosto (Reuters) - La Commissione Ue si dice incoraggiata dai progressi nella trattativa con la Grecia sul terzo piano di bailout del paese e ritiene possibile la chiusura dell'accordo in tempo per la prossima scadenza debitoria di Atene con la Bce il 20 agosto.

In una nota inviata a Reuters la portavoce Mina Andreeva spiega che "la Commissione europea è incoraggiata dai progressi compiuti sinora. Ci stiamo muovendo nella giusta direzione e l'intenso lavoro prosegue".

"La collaborazione costruttiva con le autorità greche dovrebbe permettere alla trattativa sul nuovo piano triennale di progredire rapidamente", aggiunge.

Se tutte le parti si atterranno agli impegni presi nel summit della zona euro del mese scorso, prosegue la nota, "è possibile un accordo che permetta un primo esborso nell'ambito del nuovo programma Esm in tempo per il pagamento che la Grecia deve fare (alla Bce) il 20 agosto".

"È una tabella di marcia ambiziosa ma realistica", conclude la portavoce.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia