Padoan a Confcommercio: condivido con Renzi proposta su taglio tasse

mercoledì 22 luglio 2015 12:26
 

ROMA, 22 luglio (Reuters) - Il ministro del Tesoro, Pier Carlo Padoan, chiarisce di essere d'accordo con la linea del premier Matteo Renzi su un corposo taglio delle tasse fino alla fine della legislatura.

"Se non avessi condiviso prima [l'annuncio di Renzi sul taglio delle tasse] oggi probabilmente sarei qui facendo un altro mestiere", ha detto Padoan alla Confcommercio.

Renzi, sabato scorso all'Expo, ha annunciato il taglio di "tutte le tasse sulla prima casa" a partire dal 2016, un taglio dell'Ires per le imprese nel 2017 e una "revisione" degli scaglioni Irpef a partire dal 2018.

In totale, secondo il premier, si tratterebbe di 50 miliardi totali nei cinque anni della legislatura che si chiuderà nel 2018.

Il ministro Padoan era sembrato più cauto limitandosi, in una intervista, a parlare di taglio di tasse e investimenti, "in un quadro in cui il debito scende e si rispettano le regole comuni".

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia