Bond euro, contratti Bund e Btp allineati al rialzo

mercoledì 22 luglio 2015 08:23
 

LONDRA, 22 luglio (Reuters) - Apertura in rialzo per i
derivati sui decennali di riferimento Btp e Bund, dopo un
declino che ieri in chiusura aveva interessato i titoli, in
particolar modo la carta italiana. 
    Dopo una mattinata in rialzo infatti, ieri pomeriggio il
secondario italiano aveva registrato una virata in territorio
negativo, accompagnato solo in parte dal Bund che aveva poi
parzialmente recuperato terreno. 
    Lo spread si era allargato fino a toccare i massimi
dall'inizio della scorsa settimana, a 128 punti base, per poi
chiudere a 126. 
    A pesare sui periferici le parole del primo ministro
slovacco Robert Fico che si era detto contrario a qualunque
sconto alla Grecia sul suo debito, dichiarando che Bratislava
sarà fra i primi a chiedere l'uscita di Atene dalla zona euro in
caso di mancato adempimento degli impegni. 
    Sul primario si attiverà Lisbona con l'offerta di 1-1,25
miliardi titoli di Stato scadenze giugno 2020 e aprile 2037.
        
 ========================= ORE 8,25 ===========================
 FUTURES EURIBOR SETT.        100,015 (-0,005)
 FUTURES BUND SETTEMBRE      152,94  (+0,19)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       135,40  (+0,18)      
 BUND 2 ANNI             100,413 (-0,004)  -0,217% 
 BUND 10 ANNI            98,036 (+0,123)   0,713% 
 BUND 30 ANNI           125,160 (+0,332)   1,483% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia