Grecia ha avviato procedura pagamento 6,25 mld a Bce, Fmi - funzionari

lunedì 20 luglio 2015 11:21
 

ATENE, 20 luglio (Reuters) - La Grecia ha avviato la procedura per il pagamento di 6,25 miliardi dovuti alla Banca centrale europea e al Fondo monetario internazionale.

Lo riferiscono a Reuters alcuni funzionari del ministero delle Finanze.

La Grecia sta versando 4,2 miliardi alla Bce, in scadenza oggi, e 2,05 miliardi al Fondo monetario, nei cui confronti era in arretrato dal 30 giugno. Altri 500 milioni andranno a rimborsare un prestito ricevuto dall'istituto centrale nazionale.

Atene si è assicurata un prestito ponte da 7,16 miliardi dal fondo di salvataggio Efsm la settimana scorsa, attraverso cui farà fronte alle scadenze di questo mese, nell'attesa di chiudere il negoziato con i creditori internazionali su un terzo programma di assistenza finanziaria.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia