Fisco, recuperati 3,4 mld da evasione in primi 5 mesi 2015 - Equitalia

lunedì 8 giugno 2015 14:57
 

ROMA, 8 giugno (Reuters) - Equitalia ha detto oggi di avere registrato un andamento positivo del recupero dell'evasione da riscossione.

"Nei primi cinque mesi del 2015 sono stati riscossi oltre 3,4 miliardi di euro di debiti verso il fisco, con un incremento del 8,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno che, peraltro, aveva beneficiato di circa 700 milioni di incassi derivanti dalla definizione agevolata delle cartelle", si legge in una nota.

"La riscossione si concentra sugli importi più rilevanti: circa i due terzi deriva da debiti superiori a 50 mila euro".

Inoltre Equitalia informa che a due mesi dalla scadenza per aderire alla rateizzazione-bis dei debiti pregressi con il fisco sono state presentate 48.485 domande e già concesse 47.049 (97%) per un importo dilazionato di oltre 1,2 miliardi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia+