Grecia, crescente sensazione che default sarà evitato-Juncker a Mni

martedì 26 maggio 2015 16:25
 

LONDRA, 26 maggio (Reuters) - C'è una crescente percezione che il default della Grecia possa essere evitato secondo il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.

"La mia impressione dopo aver parlato con una serie di colleghi è che ci sia una sensazione crescente che il default debba essere evitato" afferma Juncker in un'intervista all'agenzia Mni.

"D'altra parte tutti quelli con cui ho parlato insistono sul coinvolgimento del Fmi. Non ci sarà intesa senza che il Fmi sia d'accordo" aggiunge il presidente della Commissione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia