Btp saldi con Bund dopo rialzo ieri, ma sempre pochi scambi

mercoledì 20 maggio 2015 12:27
 

MILANO, 20 maggio - Il secondario italiano appare solido in
una seduta che fa seguito a quella chiave di ieri che ha in
qualche modo invertito la tendenza al ribasso registrata nelle
giornate precedenti.
    L'iniziale balzo di ieri, determinato secondo i trader dai
commenti di esponenti della Bce sull'intenzione di incrementare
leggermente gli acquisti nell'ambito del 'quantitative easing' a
maggio e giugno a causa della bassa liquidità del mercato di
luglio e agosto, ha poi ceduto il passo a un rallentamento sul
calo dei Treasuries dopo i dati sul comparto immobiliare Usa
migliori delle attese.
    "Dopo la seduta di ieri, oggi sul mercato regna una certa
calma, con un lieve rialzo su scambi però ancora contenuti,
com'è stato da un mese a questa parte, dopo la corsa agli
acquisti che si è vista sull'annuncio del QE" dice un operatore
italiano. 
     "Per vedere un po' più di liquidità dovremo attendere
l'apertura dei mercati Usa" precisa il trader. "In ogni caso,
pur nell'assenza di un accordo con i creditori, la percezione
della situazione della Grecia è un po' migliorata, vuoi perché
si farà di tutto perché non lasci l'euro, vuoi perché una sua
eventuale uscita non avrebbe gli effetti catastrofici che si
sarebbero visti anni fa". 
    
    GRECIA E PERIFERIE
    La trattativa sul debito greco è però ancora lontana
dall'essere risolta, mentre per Atene si avvicinano i prossimi
rimborsi, a partire da 1,5 miliardi dovuti al Fondo il prossimo
5 giugno. Il portavoce del gruppo parlamentare di Syriza ha
detto oggi che Atene non sarà in grado di rimborsare il prestito
Fmi in scadenza il prossimo 5 giugno se per quella data non sarà
ancora stato raggiunto un accordo con i creditori internazionali
.
    Il responsabile alle Finanze greco Yanis Varoufakis
definisce sbagliata l'analisi del ministro tedesco Wolfang
Schaeuble sul debito e sul programma di riforme economiche messe
in campo da Atene. A margine del consiglio
europeo di Riga di domani, il premier greco Alexis Tsipras
potrebbe comunque incontrare Angela Merkel ma non sarà in quella
sede che si raggiungerà una soluzione sul nodo greco, dal
momento che Berlino non rappresenta i creditori internazionali
Ue, Fmi e Bce. 
    Un sondaggio Reuters pubblicato ieri indica al 35% la
probabilità che Atene lasci la zona euro nel 2015.
    Se l'Italia ha ritrovato una certa correlazione diretta col
Bund, il Portogallo e la Spagna sembrano invece risentire delle
incertezze greche e appaiono appesantiti, mentre sul mercato si
parla di un sindacato portoghese e di un trentennale sindacato
spagnolo. 
     Il Tesoro portoghese ha collocato oggi 1,5 miliardi dei
suoi titoli a sei e dodici mesi. Il titolo semestrale è stato
collocato con un rendimento negativo. È la prima volta che il
costo del debito di Lisbona scende sotto lo zero. 
    
    
============================= 12,25 ============================
 FUTURES BUND GIUGNO                  154,11   (+0,22)   
 FUTURES BTP GIUGNO                   135,24   (+0,23)   
 BTP 2 ANNI (MAG 17)                  102,095  (+0,050)  0,090%
 BTP 10 ANNI (GIU 25)                  97,188  (+0,203)  1,815%
 BTP 30 ANNI (SET 44)                 136,765  (+1,105)  2,903%
 ======================== SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          168         166
 BTP/BUND 2 ANNI                                 33          34
 BTP/BUND 10 ANNI                               123         121
 minimo                                       121,8       119,1
 massimo                                      124,7       125,2
 BTP/BUND 30 ANNI                               174         174
 BTP 10/2 ANNI                                172,5       170,5
 BTP 30/10 ANNI                               108,8       110,7
 ===============================================================
    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia