Bad Bank, progetto difficile, Italia ormai in ritardo - Vandelli (Bper)

mercoledì 13 maggio 2015 14:23
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Il progetto di creazione di una "bad bank" per rilevare le sofferenze delle banche italiane è molto difficile e in ogni caso l'Italia sarebbe in ritardo.

Lo ha detto l'AD di Bper Alessandro Vandelli nel corso della presentazione agli analisti dei risultati del primo trimestre.

"Non so se sia possibile avere una bad bank in Italia. Penso che siamo in ritardo per questa opportunità", ha detto l'AD.

"Penso sia molto difficile", ha aggiunto Vandelli che, tuttavia, per ulteriori valutazioni aspetta di vedere l'esito finale del piano a cui sta lavorando il governo.

Sul tema sofferenze Vandelli sottolinea comunque l'importanza per tutto il sistema bancario del paese di interventi di tipo fiscale per allineare la disciplina italiana a quella degli altri paesi europei.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia