Pensioni, governo cercherà minimizzare impatto Consulta su conti-Padoan

martedì 5 maggio 2015 15:51
 

ROMA, 5 maggio (Reuters) - Il governo sta cercando di minimizzare l'impatto sui conti pubblici della sentenza della Corte costituzionale che ha bocciato la mancata rivalutazione all'inflazione nel 2012-2013 delle pensioni superiori a tre volte il minimo, cioè di circa 1.400 euro.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan rispondendo ad un parlamentare nel corso di un'audizione al Senato.

"Posso garantire che stiamo lavorando in tutte le direzioni per assumere una decisione conforme alle leggi e rispettosa della Consulta, ma che minimizzi i costi per la finanza pubblica", ha detto Padoan.

"Quando avremo fatto i conti faremo tutte le valutazioni, non mi sembra ci sia una manovra all'orizzonte", ha aggiunto il ministro.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia