Italia,possibile effetto Consulta su conti,governo troverà risposta-Moscovici

martedì 5 maggio 2015 11:51
 

BRUXELLES, 5 maggio (Reuters) - Bruxelles è consapevole che la sentenza di giovedì scorso, con cui la Consulta ha bocciato il mancato adeguamento all'inflazione delle pensioni superiori a 1.500 euro nel biennio 2012-2013, potrebbe avere ricadute sui saldi di finanza pubblica italiani.

Lo dice alla stampa il commissario per gli Affari economici e monetari Pierre Moscovici illustrando le nuove stime di primavera, spiegando che starà al governo italiano la decisione di varare provvedimenti necessari a coprire un eventuale 'buco', di cui al momento non è comunque chiaro l'ordine di grandezza.

"Sappiamo che le autorità italiane stanno valutando la sentenza della Corte Costituzionale e questo può certo avere un impatto in termini di finanze pubbliche, ma sta alle autorità italiane di stabilire quali misure servirà adottare per compensare le perdite eventuali" commenta Moscovici.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia