Grecia onorerà pagamenti dovuti,aiuti finanziari urgenti -portavoce governo

lunedì 4 maggio 2015 12:26
 

ATENE, 4 maggio (Reuters) - Atene intende far fronte a tutte le scadenze dei rimborsi finanziari ma da parte dei creditori internazionali Ue e Fmi si aspetta lo sblocco di nuova liquidità in tempi rapidi, quanto meno al più presto, in ragione del clima di emergenza.

Lo annuncia il portavoce dell'esecutivo.

"Quello della liquidità è un problema da sciogliere al più presto" dice alla stampa Gabriel Sakellaridis.

"Il governo greco non aspetterà fino a fine maggio... prevede che nuovi fondi arrivino al più presto" aggiunge.

Parlando del prossimo Eurogruppo, il portavoce annuncia la partecipazione del responsabile alle Finanze Yanis Varoufakis, che gode della piena fiducia di Atene nonostante alcuni osservatori internazionali abbiano messo in relazione il fallimento degli ultimi negoziati a posizioni troppo rigide del ministro.

Considerata l'urgenza della necessità di fondi, conclude Sakellaridis, benvenuta quasiasi iniziativa da parte di qualsiasi istituzione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia