Banche Italia, ridotta capacità credito resta problema - Blanchard

martedì 14 aprile 2015 16:34
 

WASHINGTON, 14 aprile (Reuters) - Uno dei fattori che penalizza l'Italia rispetto ai principali paesi della zona euro è la ridotta capacità di offrire credito, a causa dell'elevata quota di sofferenze.

Lo ha detto il capo economista del Fondo monetario internazionale Olivier Blanchard, nel corso della conferenza stampa di presentazione del World Economic Outlook.

"Chiaramente uno dei problemi dell'Italia è ancora il settore bancario, e la capacità delle banche di offrire credito, che probabilmente è peggiore che negli altri paesi menzionati", ha detto Blanchard, riferendosi alle altre principali economie della zona euro, ovvero Germania, Francia e Spagna.

(Anna Yukhananov)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banche Italia, ridotta capacità credito resta problema - Blanchard | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,930.26
    -0.67%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,165.83
    -0.58%
  • Euronext 100
    1,017.27
    +0.00%