PUNTO 1-Btp Italia aprile 2023, ordini a 3,377 mld in primo giorno offerta

lunedì 13 aprile 2015 18:01
 

(aggiunge commenti, contesto)

MILANO, 13 aprile (Reuters) - Si è chiusa con richieste per 3,377 miliardi di euro la prima giornata di offerta del nuovo Btp Italia aprile 2023, riservata agli investitori retail .

Offerto 'a rubinetto' e alla pari, il titolo indicizzato all'inflazione nazionale garantisce una cedola minima di 0,5%.

"È un buon risultato" commenta un gestore obbligazionario, che sottolinea come il nuovo titolo, rispetto al precedente Btp Italia ottobre 2020, presenti il vantaggio di una scadenza più lunga (otto anni invece che sei). "Il Tesoro ha offerto il minimo possibile come cedola, ma se oggi ci si vuole proteggere contro l'inflazione a lungo termine, questo è l'unico titolo disponibile e ciò ne aumenta il valore. Credo che gli istituzionali lo compreranno bene".

L'ultimo Btp Italia, l'ottobre 2020 (a sei anni), fu richiesto al termine del primo giorno d'offerta per poco meno di 3 miliardi, mentre l'importo finale dell'emissione fu di circa 7,5 miliardi (poco più di 4,5 per i retail e poco meno di 3 per gli istituzionali).

"Fino al collocamento dell'aprile 2020 il Tesoro è stato generoso con i Btp Italia, da lì in poi molto meno: c'è l'interesse a costruire una curva di scadenze che sia liquida, ma non a ripetere le emissioni record viste in passato" aggiunge il gestore.

OFFERTA PROSEGUE FINO A GIOVEDÌ

L'offerta prosegue domani 14 e dopodomani 15, ancora riservata al retail (salvo chiusura anticipata al termine della seduta di martedì), mentre la mattinata di giovedì 16 sarà riservata alla sottoscrizione da parte degli investitori professionali.   Continua...