Grecia,aiuti solo dopo accordo con creditori internazionali -Schaeuble

martedì 10 marzo 2015 13:51
 

BRUXELLES, 10 marzo (Reuters) - Secondo il ministro delle Finanze tedesco la Grecia riceverà gli aiuti soltanto una volta definite le riforme concordate con i creditori internazionali.

"La Grecia deve parlare con le istituzioni per garantire che il Memorandum of Understanding venga implementato", ha dichiarato Wolfgang Schaeuble ai giornalisti a Bruxelles al termine dell'incontro dei ministri delle Finanze della Ue.

"Solo quando questa condizione verrà soddisfata, ci sarà la possibilità che si proceda con il pagamento come previsto dal programma", ha aggiunto.

Schaeuble, infine, ritiene che all'interno dell'Eurogruppo il suo collega Yanis Varoufakis sia l'unico a pensare che sulla vicenda della Grecia non sia stato perso del tempo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia