Grecia, governo ha liquidità per pagare seconda tranche prestito Fmi-fonti

lunedì 9 marzo 2015 16:45
 

ATENE, 9 marzo (Reuters) - La Grecia ha abbastanza liquidità per pagare la seconda delle quattro tranche del prestito al Fondo monetario internazionale, dovuta per il prossimo 13 marzo.

Lo riferiscono a Reuters fonti bancarie e governative.

Il nuovo governo greco deve pagare circa 1,5 miliardi di euro all'Fmi questo mese, ma le sue riserve di liquidità stanno scarseggiando mentre tenta di rinegoziare un accordo con i partner europei.

Il paese ha fatto il primo pagamento da 310 milioni venerdì, mentre le ultime due tranche sono previste per il 16 e il 20 marzo.

"La Grecia ha il denaro per ripagare la seconda tranche del prestito Fmi", ha detto un funzionario del governo, chiedendo di restare anonimo. Una fonte bancaria ha confermato la notizia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia